AMAL INCINTA AL TERZO MESE: BEBÈ IN ARRIVO PER GEORGE CLOONEY E LA MOGLIE

20150415_95464_1

Buone notizie per George Clooney e Amal Alamuddin: secondo voci e indiscrezioni sempre più insistenti, infatti, la coppia più a la page di Hollywood starebbe aspettando l’arrivo di un bambino. A rivelarlo è il magazine “Closet weekly”, secondo cui la Alamuddin, signora Clooney da poco più di un anno, sarebbe in dolce attesa da circa tre mesi. I due starebbero cercando di fare di tutto per nascondere il bellissimo segreto – “Sono paranoici su eventuali complicazioni”, ha affermato una fonte anonima al settimanale – ma, a quanto pare, per i tabloid i giochi sarebbero fatti e il volo della cicogna ormai imminente.

A far nascere i rumours su una gravidanza dell’affascinante avvocatessa libanese era stata solo una settimana fa una sua uscita notturna in compagnia di George in cui l’abito indossato avrebbe mostrato i segni di un incipiente pancino. Da lì, apriti cielo, con i tabloid in fibrillazione a caccia di scoop e pettegolezzi. Tra i vari, si segnala quello di “Us Week”, secondo cui l’eventuale nascita del bebé sarebbe attribuibile al sostegno della fecondazione artificiale, un gossip smentito subito da “Ok Magazine”, per cui, invece, per far venire al mondo il loro erede George e Amal avrebbero contato esclusivamente sulle proprie forze. Tra l’altro, sembra che Clooney e consorte avessero in cantiere un pupo già da tempo e che proprio per questo motivo la loro residenza nella campagna inglese abbia un’ala ad hoc comprensiva di culla e giochi. Per tanti che scommettono sicuri sul prossimo lieto evento, comunque ci sono alcuni (pochi, a dire la verità) che non ci credono. O meglio, pensano che a casa Clooney un pargolo arriverà di certo ma quando lo farà sarà un po’ grandetto. Insomma, quella dell’adozione, seppur meno quotata, è un’ipotesi da non trascurare. D’altronde, l’opzione è decisamente alla moda tra i divi di Hollywood e a ricordare bene, non più tardi del novembre 2014, il magazine americano “Woman’s Day” dava come già presa la decisione della coppia di diventare genitori di un orfano, una scelta calibrata nell’intento di sensibilizzare l’opinione pubblica circa la drammatica situazione infantile nei Paesi devastati dalle guerre.

AMAL INCINTA AL TERZO MESE: BEBÈ IN ARRIVO PER GEORGE CLOONEY E LA MOGLIEultima modifica: 2015-11-24T14:01:30+00:00da marya3131
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento