BOCELLI, NOZZE IN GRAN SEGRETO CON L’ANCONETANA VERONICA BERTI

20140321_c2_bocelli

Andrea Bocelli e Veronica Berti si sposano. Tutto in gran segreto per cercare di tenere lontani i fotografi. Avverrà alle 18 in un luogo mistico, quello del santuario di Montenero retto dai Padri Vallombrosani. Veronica, anconetana, è figlia d’arte, suo padre è il baritono anconetano Ivano Berti. Assieme da anni (Veronica è anche il manager del tenore) Bocelli e la Berti hanno una figlia, Virginia, nata proprio due anni fa, il 21 marzo. Una data non casuale, dunque, quella scelta dalla coppia. Si dice che gli invitati non saranno più di una cinquantina, fra di loro, naturalmente, i figli – Amos e Matteo – che Bocelli ha avuto dal primo matrimonio, conclusosi nel 2002. Le prime nozze sono state annullate dalla Sacra Rota. Senza questo annullamento, Bocelli – profondamente credente – non avrebbe potuto accedere al sacramento del matrimonio. Già alla fine del 2009, in un’intervista, l’artista disse di essere pronto per le seconde nozze con Veronica. «Matrimonio in chiesa» precisò e nell’occasione aggiunse: «Ho inoltrato alla Sacra Rota la richiesta per annullare le nozze precedenti. Sto aspettando la sentenza», che probabilmente – ma non ne è mai stata data comunicazione ufficiale – è arrivata fra il 2012 e il 2013, considerando i tempi che occorrono per il completamento della procedura presso il tribunale ecclesiastico. La cerimonia religiosa nel Santuario di Montenero sarà nel tardo pomeriggio. Poi una volta ricevuta la benedizione, pare che la coppia si trasferirà nella villa di Vittoria Apuana, dove vive quando Bocelli non ha impegni artistici in giro per il mondo. Qui ci sarà una grande festa familiare.

BOCELLI, NOZZE IN GRAN SEGRETO CON L’ANCONETANA VERONICA BERTIultima modifica: 2014-03-24T23:46:50+00:00da marya3131
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento