MARLISE, INCINTA E CREBRALMENTE MORTA: L’OSPIDALE IN TEXAS STACCA LA SPINA

20140126_marlise-munoz094936.jpg.pagespeed.ce.pWWs9mrinZ

I medici hanno staccato la spina che la teneva in vita: l’ospedale del Texas dove è ricoverata Marlise Munoz ha eseguito quanto ordinato dalla giustizia americana, ovvero di staccare dalle macchine che la tengono in vita da settimane la donna, cerebralmente morta e incinta. Il caso ha diviso l’opinione pubblica americana e sollevato temi bioetici.

MARLISE, INCINTA E CREBRALMENTE MORTA: L’OSPIDALE IN TEXAS STACCA LA SPINAultima modifica: 2014-01-26T20:48:18+00:00da marya3131
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento