CLOONEY: ”RUSSELL CROWE MI HA SCOCCIATO. DI CAPRIO HA INTORNO PERSONE POCO SINCERE”

20131114_george-clooney-contro-crowe-di-caprio.jpg

Un George Clooney scatenato quello intervistato da “Esquire”. L’attore hollywoodiano ha smesso i panni di gentiluomo che lo contraddistinguevano per tirare qualche frecciatina ai colleghi, primi fra tutti Russell Crowe, con cui aveva avuto una piccola lite. Per Clooney : “La verità è che Crowe mi ha spedito un libro di poesia in segno di pace, dicendo che il suo discorso era stato travisato. Resta che è stato lui ad attaccarmi per primo. Ma chi pensa di essere?”, per poi prenderlo in giro per la passione per la musica e la band: “È un aspirante Frank Sinatra. Mi ha davvero scocciato”.
All’attore neozelandese naturalizzato australiano è seguito Leonardo Di Caprio, reo di avere amici che fanno troppo il tifo per lui durante le partite di basket, anche se non lo merita: “Questo episodio mi ha ricordato quanto è importante avere qualcuno nella vita che ti dice la verità. E lui intorno a sé ha poche persone sincere”

 

CLOONEY: ”RUSSELL CROWE MI HA SCOCCIATO. DI CAPRIO HA INTORNO PERSONE POCO SINCERE”ultima modifica: 2013-11-15T00:09:07+00:00da marya3131
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento