BOBBY SOLO DIVENTA DI NUOVO PADRE E LANCIA ‘UNA LACRIMA’ RAP PER IL FIGLIO

LGG_20121213_26416_scansione0001.jpg


 A 67 anni è diventato di nuovo padre e ora si lancia in una nuova avventura: il suo primo rap. A mezzo secolo di distanza dal suo esordio Bobby Solo, l’Elvis italiano, si rimette in gioco e lo fa con ‘Una nuova lacrima’, remake in salsa rap del suo più grande successo, ‘Una lacrima sul viso’. E lo dedica proprio al piccolo Ryan, che dà il suo contributo sonoro al brano in un esordio speciale al fianco del padre. «È uscito il primo Rap della mia vita artistica, mi sono commosso nel recitarlo», ha annunciato Bobby sulla sua pagina Facebook. Per la cover del singolo – in uscita oggi 10 settembre su iTunes per l’etichetta ThisPlay Music – ha scelto una intensa foto in bianco e nero in cui tiene in braccio Ryan avvolgendolo nel suo cappotto, come per proteggerlo dalle avversità e dalle difficoltà che lo attendono. Un desiderio di protezione che appare anche nel testo della canzone. Attraverso un linguaggio per lui nuovo, il rap, Solo parla alla generazione dell«eredè dandogli consigli e mettendolo in guardia dai pericoli del mondo.

Ma anche rassicurandolo. Star nazional-popolare, Bobby Solo – all’anagrafe Roberto Satti – debutta nel 1964 quando con »Una lacrima sul viso« arriva secondo al Festival di Sanremo e vince il Festivalbar (sulla scia di quel successo uscirà anche un omonimo film con Nino Taranto e Laura Efrikian). La canzone spopola in tutto il mondo, ottenendo successo soprattutto in Italia, Germania, Francia, Giappone, Belgio, Brasile e Venezuela, superando o avvicinandosi al milione di copie in ognuno di questi Paesi. Partecipa per 12 volte al Festival di Sanremo, vincendolo due volte, la prima con Se piangi se ridi, nel 1965, la seconda con Zingara, in coppia con Iva Zanicchi, nel 1969. L’ultima volta che è salito sul palco dell’Ariston è stato nel 2003 al fianco dell’amico di una vita, lo scomparso Little Tony, in un brano dal titolo emblematico, Non si cresce mai. I due arriveranno solo sedicesimi in classifica. Sempre in tour, negli ultimi anni ha suonato in tutto il mondo. Con circa 12 milioni di copie vendute, Bobby Solo ha al suo attivo decine di cover di successi pop, soul e rock italiani e americani. Ma si è anche candidato alle elezioni Politiche 2006 con l’Udeur alla Camera dei deputati, senza però essere eletto.

BOBBY SOLO DIVENTA DI NUOVO PADRE E LANCIA ‘UNA LACRIMA’ RAP PER IL FIGLIOultima modifica: 2013-09-11T11:23:40+00:00da marya3131
Reposta per primo quest’articolo